Viaggiare ..... è una cosa meravigliosa !!!

5-posti-da-non-perdere-a-santorini.jpg

Santorini, l’isola paradisiaca della Grecia finalmente non è più un sogno ma è la meta della vostra vacanza? Iniziate a fare un itinerario e pensate cosa vedere, non potete perdervi nullu di questa meraviglia.

Ti consigliamo i 5 luoghi da non perdere sull’isola.

1. Oia: il villaggio dai tramonti mozzafiato

Partiamo da Oia, il piccolo villaggio conosciuto come punto migliore da cui ammirare i tramonti mozzafiato di Santorini. Il borgo con chiese dalle cupole blu e le case bianche primitive, che rappresentano perfettamente la Grecia,  sono arroccate sul bordo della Caldera, ha piccoli vicoli, negozi caratteristici e molte gallerie d’arte da visitare.

Ma quello che sicuramente non potete perdere è sorseggiare un drink guardando il sole che tramonta nel mare, uno spettacolo che non ha uguali e che emoziona milioni di turisti presenti  nelle terrazze dei bar  e nelle stradine in quelle ore, per vivere un momento indimenticabile e catturare la bellezza di un tramonto.

2. Imerovigli: il balcone dell’Egeo

Lungo la costa occidentale c’è Imerovigli una delle località più famose di Santorini e chiamata anche “Il balcone dell'Egeo” perché costruita sulla cima della caldera, a quasi a 300 metri sul livello del mare con un panorama magnifico sui vulcani. Le sue case sono costruite ad anfiteatro attorno alla caldera ed ha sentieri pavimentati e molto stretti dove visitare chiese in stile cicladico, tra cui la chiesa di Ai-Stratis, nel centro del paese e il monastero di San Nicola lungo la via che collega Imerovigli a Fira. Non molto lontano nella zona di Skaros si trovano i resti di un castello veneziano del 1207 da poter visitare.

3. Fira: il capoluogo del divertimento

A soli 3 km da Imerovigli è situata Fira, uno dei luoghi da non perdere, un villaggio arroccato sulla scogliera della caldera a 260 metri sul livello del mare con vista  sul vulcano sommerso, piena di turisti che arrivano da ogni parte del mondo e con un numero elevato di negozi e boutique dove poter fare shopping ed acquistare souvenir da regalare agli amici. Fira è l’unico centro di Santorini in cui si può vivere la notte, piena di locali dove ballare sorseggiando un cocktail o semplicemente mangiare un souvlaki nella piazzetta principale.

4. Akrotiri: la Pompei dell’Egeo

Se state cercando un sito archeologico da visitare allora dovete assolutamente entrare nel  villaggio di Akrotiri, soprannominato  “la Pompei dell’Egeo” e ritenuto da alcuni parte del continente perduto di Atlantide. Il sito è aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 15 e chiuso di lunedì, ma conviene sempre informarsi prima perché gli orari non sono sempre rispettati ed il biglietto comprende anche la visita del Museo preistorico di Fira.

5. Red Beach: la famosa spiaggia rossa

Una delle spiagge più belle di Santorini è la Red Beach, una distesa di sabbia rossa vulcanica situata nella parte sudoccidentale dell’isola, vicina al villaggio di Akrotiri. E’ necessario avere un paio di scarpe comode per arrivare dal parcheggio alla spiaggia, un percorso che richiede 10 minuti di camminata tra le rocce. Un posto che lascia senza parole, al riparo dai venti e perfetto per  gli  amanti delle snorkeling.

Se non avete ancora prenotato la vostra vacanza a Santorini, date uno sguardo alle nostre offerte.

 

Tutte le offerte sono sempre con disponibilità limitata e con prezzi variabili in base alle disponibilità. Si consiglia sempre di contattare il nostro booking per conoscere l'effettiva disponibilità e prezzo. 

 

Contattaci subito

Estate 2019 a Santorini con volo da Napoli

Prezzo: 499,00 €